paesaggio di pietra

PETRE. EDUCAZIONE AMBIENTALE E CURA DEL PAESAGGIO

PETREComune di Morciano di Leuca e Associazione Archès. PETRE. EDUCAZIONE AMBIENTALE E CURA DEL PAESAGGIO. Primo corso gratuito sulle costruzioni a secco, finalizzato alla diffusione della conoscenza delle tecniche e dei materiali per autoriparare muretti, pajare e liame. È prevista la preiscrizione, da effettuarsi entro Venerdì 26 Maggio 2017 presso l'ufficio della Polizia Municipale/SUAP (tel. 0833/743589) o contattando il numero 347/0605983. Il corso avrà luogo Sabato 27 Maggio e Sabato 10 Giugno, sempre dalle 16:00 alle 19:30 (ulteriori informazioni di dettaglio sul corso saranno comu ... Leggi tutto »

Il Canale del Ciolo: Archeologia e civiltà contadina

pianoro in località Monte Lagnune (Gagliano del Capo)di Marco Cavalera Paesaggi di pietra: un ambiente interamente costruito adattando la natura alle necessità della vita; pietre intrise di umanità e di sudore[…]. Le pietre sono testimonianze di rapporti remoti tra l’uomo e la natura: menhir, dolmen, tumuli di specchie, ma soprattutto pietre sovrapposte con perizia secolare per costruire una miriade di piccole costruzioni o di muretti […]. In questa regione affamata di terra la pietra si trasforma da ostacolo in materiale da costruzione, amalgamandosi con la natura [1]. Il paesaggio che fa da cornice al Canale del Ciolo è un sus ... Leggi tutto »

Escursione nel mare di pietra tra Salve e Torre Vado

capanne di pietra (Torre Vado)Domenica 19 marzo le guide dell’Associazione Archès vi condurranno in un percorso inedito dedicato alla brulla campagna tra Salve e Torre Vado, nel territorio del SAC Porta d’Oriente. Si parte dall’antica cappella dedicata a San Lasi (San Biagio), eretta sui ruderi di una fattoria romana, con lacerti di affreschi risalenti all’XI secolo. Si procede totalmente immersi in una vasta distesa di natura incontaminata, che ricopre la collina dolcemente digradante verso il mare; qui si va alla scoperta di un vero e proprio villaggio di capanne (pajare e liame) e dedali di muretti in p ... Leggi tutto »

Archeologia e paesaggio nel territorio di Torre Vado

torre di Torre Vado vista dalla serradi Marco Cavalera Adagiata ai piedi di una serra salentina, Torre Vado è una delle mete predilette del turismo balneare del Capo di Leuca. La località prende il nome da una torre costiera eretta nella seconda metà del XVI secolo, per volontà degli spagnoli, a difesa del litorale e dell’entroterra dalle scorrerie dei turchi. Silente sentinella di un’insenatura che ospita un porticciolo turistico, il suo profilo merlato si riflette nel blu cobalto del mar Ionio. A poche decine di metri un’accogliente spiaggia libera, perla di candida sabbia, concede la possibilità di un ... Leggi tutto »

Pietra, Terra e Sale. Conoscere la storia, ascoltare le storie

Paesaggio di pietra di Torre Vado Sabato 7 novembre alle ore 18,30, presso la Sala Convegni di Palazzo Ramirez a Salve, l’associazione Archès presenta l’ultima pubblicazione dell’archeologo Stefano Calò “Paesaggio di Pietra”.Alla presenza del sindaco di Salve, ing. Vincenzo Passaseo, gli esperti Stefano Cortese, Marco Cavalera e Gianluca Tonti dialogheranno con l’autore e con il pubblico riguardo alle peculiarità del “vivere in grotta” di questa porzione di Italia Meridionale.Alle 20.30 le parole dal rigore scientifico cederanno il passo a quelle intrise di sonorità di Anna Cinzia Villani in una inedita ... Leggi tutto »