Isole & Penisole: Unavantaluna in concerto a Torre Vado

Unavantaluna (foto dal web)
Unavantaluna (foto dal web)

La zampogna a paro, i tamburi, un liuto, il friscaletto e una lingua che è cugina del salentino; poi mettici raffiche di fichidindia, il sole spietato di un’isola, il vento, il mare. Il Salento diventa un po’ Sicilia e viceversa e prende il corpo e la voce degli Unavantaluna, “cumpagnia di musica sixiliana”.

Pietro Cernuto, Carmelo Cacciola, Francesco Salvadore e Luca Centamore, per la prima volta nel Salento, si esibiranno sul palco di Torre Vado martedì 18. Inizio ore 22. Il gruppo, vincitore del prestigioso Premio Parodi 2013, ha calcato innumerevoli e prestigiosi palchi di piazze e teatri sia in Italia che all’estero e ripropone, con propri arrangiamenti, sia il repertorio popolare classico isolano (in particolare dell’area del messinese, dal quale provengono i suoi componenti), sia brani originali dalle intense sonorità mediterranee.

L’incontro, organizzato dall’Associazione culturale Archès, in collaborazione con la Pro Loco Torre Vado, la Cooperativa “Terra de Sule” e il Comune di Morciano di Leuca, rientra nel progetto “Isole e penisole” – nell’ambito del bando Attività Culturali della Regione Puglia.

La partecipazione è gratuita. Per info: 3470605983